Questo sito utilizza Cookies di navigazione "senza profilazione" al fine di migliorare l'esperienza di navigazione, nonchè il corretto funzionamento del sito. Continuando la navigazione Accetti la Cookie policy di questo sito web. Leggi di più
Ok
Prunus spinosa Gemmoderivato - Prugnolo - Sarandrea Marco & C. srl ingrandisci

Solo online

Prunus spinosa Gemmoderivato 50ML - Prugnolo - Sarandrea Marco & C. srl

7,49 €

invece di 10,70 €

Consegna al corriere da 2 a 5 giorni
Solo

3 pezzi disponibili


TrattamentoOcchi
EffettoVie respiratorie e polmoni, Sistema nervoso
Altre qualitàReni
ComposizioneGemmoderivato
Confezione50ml

Il Gemmoderivato di Prunus spinosa, nome botanico del Prugnolo, è utile soprattutto come lassativo, diuretico, nei disturbi renali, nella debolezza di stomaco, mal di gola e per i sintomi del raffreddore.

Un tempo questa pianta era utilizzata nella tradizione popolare per diversi usi di medicina domestica, per la sua particolare funzione di alleviare diversi disturbi. I fumatori di pipa ne mescolavano le sue foglie al tabacco. Le gemme di prugnolo sono dotate di proprietà depurative, diuretiche, lassative (particolarmente adatti ai bambini) , stomatiche, oltre che quelle benefiche nelle affezioni dell'ugola, delle gengive e delle tonsille.

Il gemmoderivato di Prugnolo ha indicazioni riferite a Disturbi Generali (Debilitazione psicofisica secondaria a stress, anemia, Convalescenze prolungate); disturbi Addominali (Coliche, Meteorismo); disturbi Cardiaci (Angina pectoris e spasmi coronarci; Tendenze agli edemi cardiaci e renali); Disturbi dell'apparato Genito-urinario (Dolori al glande e/o all'uretra durante la minzione); Disturbi Metabolici (Diabete, Stasi metabolica); Disturbi Neurologici (Depressione post-partum, Emicrania destra con dolore oculare; Nevralgie intercostali); Disturbi Oculari (Herpes zoster oftalmico); Disturbi Respiratori (asma, Bronchite cronica dell'anziano astenico con miocardioastenia). 40 gocce due volte al giorno.

I nostri gemmoderivati sono ottenuti utilizzando i tessuti meristematici provenienti esclusivamente da piante fresche ed estratti con doppia lavorazione: la prima estrazione 1:20 (tessuto fresco, alcool e glicerina vegetale); seconda estrazione diluizione alla 1 DH (una parte di base e 9 parti di alcool, glicerina vegetale e acqua depurata). Il grado alcoolico finale che ne deriva è del 38% vol.